Notizie dalle industrie
VR

I costi del trasporto marittimo diminuiscono e il vettore annulla i viaggi nella settimana 31-35

agosto 15, 2022

La rotta dal Sud-Est asiatico a Singapore è quella con il calo più profondo, dopo il calo del 3,6% della scorsa settimana, l'ultima settimana è scesa del 4%, scendendo sotto i 1000 punti. Gli esperti del settore hanno sottolineato che la rotta del sud-est asiatico è più volatile, finché il carico aumenta, la tariffa di trasporto aumenterà immediatamente, una volta ridotto il carico, la tariffa di trasporto tende a diminuire. Gli ultimi dati rilasciati da altri importanti indici di trasporto merci mostrano che le tariffe del mercato spot continuano a scendere. Il World Container Freight Index (WCI) è diminuito per 22 settimane consecutive, con l’ultimo indice composito WCI in calo dello 0,9% su base settimanale a 6.761,63 $/FEU, in calo del 28% rispetto a un anno fa. Solo le tariffe di trasporto da Shanghai a Rotterdam sono aumentate dell'1%, ovvero di 62 dollari, arrivando a 9.154 dollari/FEU. drury prevede che i tassi continueranno a scendere nelle prossime settimane.


Nelle prossime 5 settimane (settimana 31-35), le tre principali alleanze marittime di tutto il mondo annullano 76 viaggi uno dopo l’altro. Il maggior numero di cancellazioni è stato effettuato dalla 2M Alliance con 30 viaggi; L'Alleanza con 25 viaggi e la più piccola Alleanza Oceanica con 21 viaggi.


Su un totale di 756 partenze programmate sulle principali rotte transpacifiche, transatlantiche, Asia-Nord Europa e Asia-Mediterraneo, 100 partenze sono state cancellate tra le settimane 31 e 35, con un tasso di cancellazione del 13%. Secondo i dati della Drewry per questo periodo, il 68% delle partenze a vuoto avverrà sulle rotte commerciali transpacifiche in direzione est durante questo periodo.


La crescente congestione nei terminal europei e l’aumento dei tempi di trattenimento dei container importati hanno portato a un continuo aumento dell’utilizzo dei piazzali e a carichi di lavoro elevati, con un impatto negativo sulle operazioni, sulla produttività e sulle risorse dei terminal.

Gli arretrati di merci continuano ad affliggere il Nord America e l’Europa. Chiaramente, le attuali condizioni di mercato richiederanno tempo per tornare alla normalità. Ciò fa seguito a un rapporto di una piattaforma secondo cui le compagnie di navigazione stanno adottando strategie di spedizione più aggressive per contrastare il calo della domanda. Ha inoltre affermato che le compagnie di navigazione utilizzeranno anche “altre strategie”, inclusa una navigazione più lenta, per sostenere le tariffe di trasporto e mitigare l’impatto dell’impennata dei costi del carburante.

Informazioni di base
  • Anno stabilito
    --
  • tipo di affari
    --
  • Paese / regione
    --
  • Industria principale
    --
  • Prodotti Principali
    --
  • Persona giuridica aziendale
    --
  • Dipendenti totali
    --
  • Valore di uscita annuale
    --
  • Mercato delle esportazioni
    --
  • Clienti collaborati
    --
Chat
Now

Invia la tua richiesta

Scegli una lingua diversa
English
Español
العربية
Deutsch
français
italiano
Português
русский
Română
Nederlands
Lingua corrente:italiano